#

Sessioni Waste Architecture

1. PROGRAMMA FINALE
2. PUBLISHING PARTNERSHIP CON RI-VISTA EDITA DA FIRENZE UNIVERSITY PRESS

1. PROGRAMMA FINALE
Le sessioni WA si sono articolate in un programma della durata di 2 giorni (3-4 ottobre 2017) con 25 presentazioni organizzate in 8 sessioni orali a cui sono seguiti  momenti di confronto e discussione. Ciascuna sessione è stata presieduta da un esperto del settore che ha modererato il dibattito.
All’interno del programma erano previsti due workshop specialistici. Il primo workshop ‘Educazione ambientale - Creare valore sociale dalla gestione dei rifiuti attraverso l’architettura’ è stato presieduto da Israel Alba, architetto, ricercatore e professore associato all’Universidad Pontificia de Salamanca. Per approfondire clicca qui.
Il secondo workshop ‘L’architettura dei rifiuti’ si è tenuto il mercoledì pomeriggio ed è stato coordinato dal professore Hanif Kara dell’Università di Harvard, con la collaborazione dell’architetto Leire Asensio Villoria dell’Università di Harvard e di Elisabet Höglund di Tyréns.
Le sessioni WA al Sardinia 2017 sono state coordinate dallo Studio Arcoplan.

Il programma finale delle sessioni WA è disponibile per il download.

2.
PUBLISHING PARTNERSHIP CON RI-VISTA EDITA DA FIRENZE UNIVERSITY PRESS
Siamo lieti di annunciare che il giornale internazionale Ri-Vista, edito da Firenze University Press e indicizzato nei principali portali di ricerca scientifici, pubblicherà una special issue basata su una selezione di paper presentati durante le sessioni sulla Waste Architecture / Sardinia 2017. Saranno inoltre considerati per l’inclusione nella special issue i migliori lavori presentati all’International Workshop on Waste Architecture nel 2015.
Fondata nel 2003, dal 2014 Ri-Vista fa parte dei periodici scientifici afferenti al Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze. Il giornale si occupa di tematiche relative all’architettura del paesaggio e alla progettazione sostenibile con un approccio multidisciplinare. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito http://www.fupress.net/index.php/ri-vista/index.
Il processo di selezione dei lavori per la special issue di Ri-Vista verrà effettuato nel mese di settembre 2017. A seguito della notifica di accettazione, gli autori dovranno far pervenire il loro articolo completo alla segreteria organizzativa all’indirizzo papers@sardiniasymposium.it entro il 20 novembre 2017. Il lavoro dovrà essere editato secondo le norme editoriali della rivista.